format

La redazione di InCronaca, a partire da questa settimana, partecipa a “Vitamine social”, la rubrica dello studio di comunicazione bolognese, Ad Communications, che insegna come utilizzare in modo efficace i social network. Un format che educa con leggerezza ed è rivolto a un pubblico giovane o agli studenti, perché «i giovani trascorrono molte ore sui social con cellulari e tablet in mano – ha sottolineato Isa Grassano, uno dei tutor del master – eppure spesso non ne conoscono fino in fondo le potenzialità. Soprattutto nel mondo giornalistico è importante sperimentare e saper usare la tecnologia a proprio vantaggio. Ecco perché come Master in Giornalismo abbiamo appoggiato l'idea di Vitamine Social che permette di condividere conoscenza in maniera gratuita e personalizzata».

“Come valorizzare i video su Facebook?”, “Quanto contano gli hashtag (#) su Instagram?” o “Come posso scrivere un post efficace su Twitter?” sono alcune delle domande che vengono poste alla conduttrice Piera Pastore per “come fare” a utilizzare al meglio i canali social. «Temi importanti, perché non solo possono aiutare a conoscere bene piattaforme, quali Twitter, Facebook, Linkedin, Youtube, Instagram o TikTok, ma anche per essere aggiornati e capaci nell’utilizzo di strumenti che possono diventare indispensabili una volta terminati gli studi», ha commentato Deborah Annolino, ideatrice del format.

I primi giornalisti praticanti e studenti del nostro Master in Giornalismo che hanno partecipato sono Bruno Cosentino, che ha chiesto alla conduttrice Piera su “come fare” per rendere più efficaci i post su facebook (sotto il link you tube per visionare il video), mentre giovedì sarà protagonista Elisa Toma. «Sapersi orientare in un mondo in continua evoluzione come quello dei social richiede spirito critico – ha commentato Elisa – ma soprattutto un confronto tra chi studia e fa pratica e chi è già nel mondo del lavoro. Per questo ho partecipato alle vitamine».

All’interno della rubrica sono già state realizzate cinque puntate, ma continueranno per tutto il mese di luglio a doppia cadenza settimanale. Le puntate usciranno il martedì e il giovedì e saranno disponibili su Facebook, Instagram, Linkedin e Youtube.

Ingredienti indispensabili, curiosità e voglia di mettersi in gioco.

«Il format si sviluppa intorno alla voglia ma anche alla necessità di creare un filo diretto tra noi studenti e i professionisti sull’utilizzo di social centrali nella vita di tutti» è il commento di Dario D’Antoni e Angelo Ancona, i primi studenti ad aver sposato l’iniziativa, rispettivamente dell’Alma Mater di Bologna e della Iulm di Milano.

La partecipazione degli studenti del master di Bologna a questa rubrica può anche essere un modo per incentivare altri giovani e studenti a partecipare. Il progetto, infatti, è aperto e rimane una buona occasione per acquisire le competenze social richieste dalla comunicazione.

 

A questo link è visionabile la puntata su you tube https://www.youtube.com/watch?v=h_0dWhz_HN0&feature=youtu.be